3 maggio 2012

Yves Saint Laurent Vapeur d'Opium: decisamente in wish list!

 
Ecco finalmente una bella novità profumosa, interessante e iperfemminile: la storica e rivoluzionaria fragranza lanciata sul mercato dal genio Saint Laurent nel 1977, censurata perché portava il nome di una droga, si veste di nuovo, di tenue e di estrema delicatezza.
Ho avuto il piacere di snasare Vapeur d'Opium presso La Fayette a Parigi e sono rimasta inebriata e colpita dalle note soft e gentilissime di questa fragranza.
Ecco a voi la piramide olfattiva:
Testa: essenze di mandarino e pepe rosa
Cuore: assoluta di fiori d'arancio e di gelsomino sambac, incenso ed essenza di noce moscata
Cuore: note ambrate, legni sensuali e vaniglia

Splendido il packaging, più slanciato e snello di Opium classico; il colore è un meraviglioso rosa cipria satinato che è come velluto al tatto. La scritta Opium si trova all'interno di un cerchio dorato, mentre la scatolina della confezione è decorata con l'emblematica foglia d'acanto di Opium.

Perfetto per la bella stagione e per chi si sente frizzante e sensuale in ogni situazione.

Lo voglio :)

Flacone da 50ml : 56,50 euro
Flacone da 75ml : 71,00 euro
Flacone da 125ml :102,00 euro

Paprika

1 commenti:

DramanMakeup ha detto...

A me questo profumo piace da impazzire :)

Posta un commento